Descrizione

American Pale Ale CAN APA. Birra dal sapore fresco è amata soprattutto dai giovani e dalle donne. La Birreria Guarnera, pluripremiata per le sue birre alla canapa, ha sfornato da pochi mesi l’ultima nata della famiglia.

Dettagli

American Pale Ale CAN APA. Birra dal sapore fresco è amata soprattutto dai giovani e dalle donne. La Birreria Guarnera, pluripremiata per le sue birre alla canapa, ha sfornato da pochi mesi l’ultima nata della famiglia. In poco tempo ha conquistato le simpatie e i palati di tantissimi amanti della birra.

La consigliamo come aperitivo soft, con salumi e companatici. Ottima in compagnia!

Degustazione consigliata: 6°C.

Ingredienti: acqua, malto d’orzo, luppolo, canapa, zucchero, lieviti

Grado alc.: 4,8

“Le pale ale americane sono generalmente prodotte con circa il 5 di alcol per volume (la percentuale si aggira tra il 4.5 e il 6.2 con consistenti quantità di luppolo americano, tipicamente della varietà denominata Cascade.

Anche se le birre prodotte in America tendono ad usare un lievito più pulito e il malto americano, è in particolare il luppolo americano che distingue una American pale ale dalle birre chiare britanniche o europee.

Lo stile è similare a quello dell’ India Pale Ale ciononostante le India pale ale hanno una gradazione alcolica maggiore e la loro luppolatura è effettuata in maniera più intensa.

Lo stile è altresì simile a quello della amber ale” (da Wikipedia)

Perché abbiamo scelto le Birre Guarnera? Perché sono birre pluripremiate, perché sono fatte qui, a Jesi e possiamo quindi verificare di persona la filiera, la preparazione e il confezionamento. Abbiamo visitato di persona i campi dove vengono coltivati i luppoli, i malti e la canapa e andiamo più volte all’anno nel laboratorio dove le misture vengono confezionate. Fino all’imbottigliamento, la catena è controllabile e noi siamo presenti. Con Mattia Guarnera si è creato un sodalizio importante, siamo presenti a Fiere e Manifestazioni, insieme perché entrambi promuoviamo alimenti sani e a chilometro Zero.

Il Patrimonio della Vallesina: fino agli anni ’60 questa valle dove abbiamo sede, era un territorio dominato dalla Canapa. Esistevano grandi coltivazioni, filande, aziende tessili in abbondanza. La canapa dava lavoro a centinaia di valligiani e veniva trasformata in tessuti, vele, cordame, alimenti. Dopo decenni di oscurantismo, finalmente questa pianta riprende possesso dei luoghi dove era endemica e che solo ragioni di profitto a breve termine, avevano temporaneamente rimosso. Da qualche anno stiamo vivendo una nuova primavera e nuove imprese si stanno occupando di seminarla e trasformarla. Mattia Guarnera con le Birre e noi con i nostri prodotti ne siamo testimoni in prima linea.

Super offerta su UHM Bag!

Prodotto in offerta fino ad esaurimento scorte, circa 200 disponibili, ancora per pochi giorni.

Italian, Organic, Unforgettable!